I COMMENTI ANONIMI E/O OFFENSIVI SARANNO CANCELLATI.
manfredoniacorre@gmail.com

.

.

mercoledì 12 giugno 2013

Comunicato ASD GARGANO 2000

Gargano 2000-Carta intestata.doc.jpgCOMUNICATO

In vista dell’imminente partecipazione ai Campionati Italiani di atletica leggera FISDIR, che si terranno a Pescara dal 21 al 23 giugno 2013, è doveroso sottolineare che quest'anno come non mai sarà davvero nutritissima la delegazione della “Gargano 2000 Manfredonia”  con i suoi circa 14 atleti e 3 accompagnatori; tra gli atleti, trai i quali figurano i Campioni Italiani in carica della Staffetta 4 x 100, nonché i detentori di altri titoli nelle varie specialità distinte per categorie, spicca in particolare la presenza di  un ragazzo che è in procinto di vestire la maglia della nazionale italiana e che di questo passo ha delle ottime probabilità di essere inserito nella ristrettissima, ambitissima e prestigiosa cerchia di atleti che rappresenteranno l’Italia alle prossime Paraolimpiadi che si terranno in Brasile, a Rio de Janeiro, nel 2016.

Si tratta di Alessandro Tomaiuolo e della storia di un ragazzo sereno ed educato che frequenta il quinto anno dell'Istituto Geometra, il quale si è distinto nel corso di questi anni per le sue vittorie ed i suoi numerosi trionfi nei giochi sportivi studenteschi e non solo, sia nel cross (corsa campestre) che in pista. Alessandro ama lo sport più di ogni altra cosa (è anche ultras del Manfredonia Calcio) ed è tesserato con il nostro sodalizio sin dalla sua scoperta fatta dal Prof. Lello Fatone, al quale va il merito di aver valorizzato attraverso la pratica dello sport numerosi ragazzi svantaggiati e non. E’ seguito inoltre anche da un altro “fantastico” ragazzo, il nostro beneamino Dario SANTORO, che tanto lustro ha dato, dà e continuerà sicuramente a dare alla nostra città, anche se l’impressione è che da queste parte ciò non interessi a nessuno. E pensare che in Puglia e non solo ha davvero tantissimi estimatori che ce lo invidiano…
Alessandro spesso fa quindi coppia negli allenamenti proprio con Dario, che lo segue costantemente sotto la direzione del sottoscritto Giovanni COTUGNO, allenatore nazionale FIDAL e FISDIR, nonchè presidente dell'unico sodalizio di atletica leggera della nostra città. La sfortuna e/o la fortuna accomunano spesso tutti, facendo vivere e donando a questi splendidi ragazzi, durante il corso della loro esistenza, momenti indimenticabili, grandi imprese, grandi risultati e anche, lasciatecelo dire con orgoglio, grande generosità da parte del sodalizio della ASD GARGANO Manfredonia, prima fra tutti a capire il vero valore dello sport.
L'Associazione riesce, anche senza il concreto sostegno economico da parte della P.A. (cosa che è invece concessa solo per altri settori),  a fare letteralmente dei piccoli miracoli, grazie alla sua dedizione verso i più deboli ed i più svantaggiati. A Pescara infatti i nostri ragazzi, oltre a cercare di vincere titoli individuali nelle proprie specialità, cercheranno di conseguire anche il prestigioso titolo assoluto nelle staffette 4 x 100 (già detenuto ) e nella 4 x 400 con l'innesto del neo atleta Vincenzo Castriotta e di Antonio De Pasquale.
Non solo sport, non solo solidarietà, ma integrazione e aiuto concreto nell'inserimento dei minori nella nostra società.

                                                                                                           Giovanni COTUGNO

L’elenco degli atleti impegnati nelle varie specialità:
Vuovolo Sara mt 100/200,  
Vescera Antonio mt 100/200, 
Tomaiuolo Alessandro mt 800 / 1500 /staff. 4x 100 e 4 x 400, 
Ciociola Luigi mt 100/200, 
Tattilo Liliana mt 100/200, 
Colangelo Lorenzo mt 100/200, 
La Macchia Raffaele mt 100 / salto in lungo /staff. 4 x 100 e 4 x 400, Urbano Michele mt 800/5000, 
La Macchia Michele lancio del peso e lancio del disco / 4 x 100/4 x 400, 
Rodriguens Lorenzo  mt 100/ salto in lungo /staff. 4 x 100 e 4 x 400, 
Libergolis Francesco mt 200 / 400, 
Ferraretti Vincenzo mt 800 /1500, 
De Pasquale Antonio mt 400 /1500, 
Castriotta Vincenzo mt 1500/5000

Nessun commento: